Think Pragmatic!

Rubber ducking about stuff.

Note sul brain storming

Scritto il 09/05/2012 da Alessandro Martin.    

Questo post voleva essere uno di quei post lunghi con un paio di immagini belle ma che non centrano un tubo con il testo.

Si voleva iniziare con lo spiegare:

  1. Cosa si intende per brain storming e perché è stato inventato
  2. Perché il brain storming non funziona come dovrebbe e come spesso sia un alibi (non sai che pesci prendere? Fai un brain storming così ti sentirai meno solo)

Per poi proseguire raccontando come fare un brain storming minimamente efficace se proprio si deve. Alla fine però si fa prima a dire che il brain storming è meglio che non lo si faccia, lo dice anche Wikipedia, che si sa spesso ci azzecca.

Al suo posto si potrebbe uscire un’ora prima, come quando il prof. dell’ultima ora era malato, ed andare al parco a giocare a frisbee (magari ascoltando Brianstorm ma solo per assonanza). … che poi se brain storming ha le stesse inziali di bull shit un perché ci sarà.

pro tip