Think Pragmatic!

Rubber ducking about stuff.

Uno splendido SEO

Scritto il 12/05/2012 da Alessandro Martin.    

Ieri ad una conferenza un tizio che non fa il SEO ha detto che dobbiamo cambiare il modo di pensare alla SEO.

Ha detto che dobbiamo pensare alla SEO come una cosa che ha a che fare con le persone e non con gli algoritmi, e che alla fine le persone sono più interessanti degli algoritmi.

A parte il fatto che nella vita mi è capitato di incontrare persone che erano parecchio meno interessanti di certi algoritmi, io a questo signore qui vorrei dire che, se lui ha capito a maggio del 2012 che la SEO ha a che fare più con le persone che con gli algoritmi sono contento per lui. E poi vorrei dirgli:

Caspita, eravamo in pensiero, come mai tutto questo ritardo? Trovato traffico? La pizza è un po’ fredda e la birra un po’ calda ma se non sei troppo affaticato per la corsa puoi sederti a mangiare con noi…”

E e poi vorrei fargli vedere questa sequenza qua di Caro Diario.

SEO